Silenzi

379000_292230397477387_267278529972574_1022681_717842221_n

Foto di scena

corto teatrale di Cinzia Cordella

con Cinzia Cordella e Niko Mucci
regia: Aniello Mallardo

debutto > 17 novembre 2011: Piccolo Bellini, Napoli
repliche > 21 novembre 2012: Teatro Area Nord, Napoli

Note

Un lutto si abbatte sulla vita di una ragazza: la perdita improvvisa del padre. Si interrompe un rapporto di incomprensioni, di occasioni mancate, di lunghi silenzi e cresce dirompente il desiderio di un’altra possibilità, per parlare, per chiedere, per capire. Resta l’amaro di non aver fatto tutto, di non aver detto tutto, di non aver mai conosciuto la persona amata. Resta l’esigenza di essere riconosciuti e di ottenere l’approvazione paterna. Il dubbio di non essere stata una buona figlia, di avere deluso di aver consumato gli ultimi istanti in silenzi ottusi e ostinati è logorante. Bisogna interrogarsi, rievocare il passato, colmare il vuoto. Così Lena decide di costruirsi un’altra occasione, nei suoi pensieri, nel suo cuore e finalmente parla con il padre, ricorda, sorride, si emoziona, piange ma ottiene le sue risposte. Riesce a riappacificarsi con se stessa. Cresce, matura, cambia.